Search Results

12 elementi trovati

  • Gli Uomini del Rinascimento - Leonardo e l'Annunciazione

    Figlio illegittimo di Ser Pietro, notaio fiorentino, e di Caterina, una giovane contadina, Leonardo nasce Tra il 1472 e il 1475 Leonardo dipinge l'Annunciazione, ora conservata agli Uffizi di Firenze, e raccontata Nel 1499 i francesi invadono Milano, e Leonardo è costretto a rientrare a Firenze. Nel 1517 Leonardo torna in Francia e due anni più tardi, il 2 maggio del 1519 lascia la vita terrena Leonardo crea un’opera di ampio respiro che non dimentica mai però il dettaglio che ci riporta ad uno

  • Gli Uomini del Rinascimento - La Gioconda di Leonardo Da Vinci

    Le mani, come in tutte le opere di Leonardo, in primo piano adagiate delicatamente sul grembo - alcuni Leonardo aveva ben compreso che il disegno conferisce una certa durezza e usando magistralmente lo sfumato Leonardo ha la capacità di trasfigurare le mistiche atmosfere della Natura nella realtà pittorica. Nel sorriso è la sintesi di Leonardo e dei suoi studi sperimentali. Nel rendere questa rotazione Leonardo coglie l’essenza della mobilità: l’uomo non è mai completamente

  • Gli Uomini del Rinascimento - La Vergine delle Rocce di Leonardo Da Vinci

    di Tiziana Todi La Vergine è al centro di un paesaggio umido e roccioso descritto da Leonardo sempre La simbologia de "La Vergine delle Rocce" di Renata Solimini Leonardo esprime la sua visione mistica, Il dualismo della realtà è perfettamente rappresentato, ma Leonardo va anche oltre il dualismo, va verso

  • Michelangelo Buonarroti 1475 – 1564

    Donatello il precursore del Rinascimento, Leonardo lo sperimentatore, Raffaello il virtuoso e Michelangelo Un comitato guidato da Leonardo voleva porre la scultura sotto la loggia dei Lanzi al coperto, Michelangelo

  • Gli Uomini del Rinascimento - Ultima Cena

    L’opera per il refettorio di Santa Maria delle Grazie viene commissionata a Leonardo non dai frati domenicani non si tratta, infatti, di un affresco vero e proprio.Pare che questa tecnica fosse più congeniale a Leonardo (Matteo Bandello, Novella LVIII) Senza dubbio Leonardo si confrontò con il priore Vincenzo Bandello riguardo sia una delle opere più note e affascinanti di tutto il Rinascimento, forse l’opera più pensata da Leonardo In realtà, Leonardo in quest'opera non racconta semplicemente una storia, mette in atto una situazione

  • Raffaello Sanzio - Il Principe degli Artisti

    Esigente con se stesso torna ad essere studente di Leonardo da Vinci, Michelangelo e Fra Bartolomeo cercando la sua peculiare evoluzione artistica, anche se nel suo percorso si ravvisano a tratti richiami sia leonardeschi Citiamo, fra i tanti, Platone (con l’effigie di Leonardo da Vinci), Aristotele (con l’effigie di Bastiano

  • Gli uomini del Rinascimento - Le tARTarughe Ninja

    I loro nomi, vagamente famigliari, erano: Leonardo, Raffaello, Donatello e Michelangelo.

  • Gli Uomini del Rinascimento - Dama con l'ermellino

    di Tiziana Todi La Dama con l'ermellino è un dipinto attribuito a Leonardo nel suo primo soggiorno milanese E' considerato uno dei ritratti leonardeschi più belli e affascinanti, in cui, con una straordinaria Una novità ideata da Leonardo è la composizione: nel ritratto, tipico quattrocentesco, il genio con una

  • Tondo Doni di Michelangelo

    dipinto sono brillanti, audaci, algidi, notiamo come Michelangelo si discosti notevolmente dallo sfumato leonardesco , anche se a prima vista ci sono dei richiami che ci riportano a Leonardo (Sant’Anna, la Vergine con intera composizione e si sviluppa in senso piramidale, secondo modalità che talvolta sperimentò anche Leonardo

  • Donatello - Gli uomini del Rinascimento

    fa parte delle tartarughe Ninja, è convinzione di molti, e anche la mia, che senza lui Michelangelo, Leonardo